INUDE - "Clara Tesla", il primo LP in uscita il 05/12 per Oyez e annunciano le prime date live

INUDE - "Clara Tesla", il primo LP in uscita il 05/12 per Oyez e annunciano le prime date live

INUDE
“Clara Tesla”
il primo LP in uscita il 5 dicembre per Oyez!
Format: Vinyl/Digital
Gli Inude si riconfermano una delle realtà italiane più ispirate ed esportabili” - Rockit
- annunciate le prime date live -
1?ui=2&ik=2919bf13b3&attid=0.1.1&permmsgid=msg-f:1651461936172842398&th=16eb2be191a93d9e&view=fimg&sz=s0-l75-ft&attbid=ANGjdJ_eHIp6B_OcON_PQgJ6DzRj7V3MDWn0nCnq6ZYh9TxmxnnifmVU5lHhi-XOeXNqDecmBkgHur5Tzn1FSu6laH0OEXuSRqgQ7XSnOcrZ-pNbeSMc-w3xicSCi_Q&disp=emb
Tracklist:
1. Sleep, 2. By The Ocean, 3. Ivy, 4. Shadow Of A Gun, 5. Marble Dreams
6. Balloon, 7. So Easy, 8. May Be, 9. Interlude
ELETTRONICA RAFFINATA, CALDA, DALLE TONALITÀ SOUL E ROMANTICHE
Tra pop, new soul e malinconia, gli Inude continuano a sperimentare e a impreziosire il loro sound. All'interno del rinnovato impianto propongono brani dalle venature più soul, pur rimanendo fedeli a un certo tipo di elettronica, calda, raffinata e romantica.  Dopo l'EP di debutto “Love Is in the Eyes of the Animals” e un tour in Italia e in Europa di oltre 80 date, gli Inude sono pronti a pubblicare il loro album di debutto dal titolo “Clara Tesla”, in uscita il 05 dicembre per Oyez!
“L'obiettivo era di andare oltre quello che avevamo già fatto, infiammare l'elettronica fondendola con suoni più fisici, organici e caldi, al fine di trovare un equilibrio tra le timbriche più nordiche che abbiamo amato e quelle che invece sono le nostre origini musicali. Clara Tesla racchiude i toni caldi dell'inverno ed è un disco riflessivo ed introverso, risultato di un percorso durato più di un anno e mezzo tra natura e studio di registrazione” - INUDE
INUDE - ECCO LE PRIME DATE DEL “CLARA TESLA TOUR”:
25 dicembre - LEQUILE (LE), Planet - Fuck Normality Christmas
17 gennaio - ROMA, Alcazar
24 gennaio - TORINO, Live Club
25 gennaio - BERGAMO, Polaresco Auditorium
31 gennaio - GALLARATE (VA), Spazio 22
14 febbraio - TERLIZZI (BA), Mat
15 febbraio - MODENA, Off
20 marzo - PISA, Lumiere
4 aprile - TARANTO, Mercato Nuovo
Booking: nagni@voxconcerti.it
·       “Un singolo dal sapore internazionale, di ampio respiro grazie all'influenza pop di new soul tipico degli ultimi due album di Bon Iver contaminato col sapore mediterraneo che ricorda le melodie di Pino Daniele” - Rockit su “By The Ocean”, traccia 2 del disco
·      “Riesci a provare una sensazione di puro, anche lacerante, piacere ascoltandoli suonare” - Red Bull
·      "Inude have ooooodles of potentially great musical moments in what they have shared with us so far. I have no doubt they'll even produce even more great moments in the future." - Sodwee.com (testata francese)
BIO:
Inude sono un trio elettronico nato in Puglia nel 2014.
Inude è l'unione profonda delle tre anime musicali di Flavio, Francesco e Giacomo che hanno dato vita ad un'elettronica calda, dalle tonalità soul e romantiche. 
Nel 2016 pubblicano il loro primo Ep “Love Is In the Eyes Of the Animals” e iniziano un tour europeo e in Italia di oltre 80 date nei migliori club e festival italiani, condividendo i palchi con artisti di grande rilievo nazionale ed internazionale.  Finito il tour, inizia un periodo di isolamento in una piccola casa tra le colline. Un distacco fortemente voluto per riflettere sul proprio vivere, per ritrovarsi e scrivere. Il percorso del gruppo riprende quindi dopo un lungo percorso emotivo e artistico che li porta a pubblicare il loro primo LP dal titolo “Clara Tesla”, in uscita il 05/12 per Oyez!  
 
Inude sono:
Flavio Paglialunga: Voce, Synths, Batteria Elettronica 
Francesco Bove: Tecnico del suono, Dubmaster
Giacomo Greco: Chitarra, Synths, Voce, Programming
Formazione live:
Flavio: Voce, Synths, Batteria Elettronica, 
Francesco: Tecnico del suono, Dubmaster
Giacomo: Chitarra, Synths, Voce, Programming
Fabrizio Semerano: batteria 
Credits:
Musica e testo di Giacomo GrecoFlavio Paglialunga e Francesco Bove.
Prodotto da: Inude e Peppe Petrelli
Mixato da Peppe Petrelli al “Posada Negro Studios”
Master: Francesco Donadello (Calyx Studio, Berlin)
Progetto graficoColla Collective
Partecipazioni alle registrazioni studio:
- “Shadow Of A Gun”:
ROY PACI: tromba, flicorno soprano, direzione, arrangiamento fiati
Redi Hasa (Einaudi orchestra): violoncello
Alfonso Greco: corno, Vito Scavo: trombone, Claudio Arcoraci: genis
Francesco Tritto: eufonio
Alessio Anzivino: tuba
Registrazione fiati: Daniele ilmafio Tortora presso “Posada Negro Studios” - Lecce
(Roy Paci appare per gentile concessione di Etnagigante S.r.l.)
- “May Be”:
Mauro Durante (Canzoniere Grecanico Salentino): percussioni
Giulio Bianco (CGS): fiati 
Giuseppe Calabrese (Nu Shu): basso elettrico
- Sleep:
Matteo “bemolle” De Benedittis (Blumosso): pianoforte
Contatti social
SPOTIFY: https://spoti.fi/2ltQ1Ym
FB: https://www.facebook.com/Invde/
IG:  https://www.instagram.com/inude_music/ 

Articoli correlati

News

"Golfo Aranci ON AIR" dal 22 al 24 maggio 2021, così riparte il turismo

17/05/2021 | lorenzotiezzi

          la nostra bell'italia è pronta per accogliere le vacanze. Il press tour "golfo aranci on air", è un'immersione nella cultura e nella bellezza di g...

News

A fine maggio 2021 al Fabrique di Milano potrebbe svolgersi il primo evento test di riapertura locali e club al chiuso

17/05/2021 | lorenzotiezzi

      discoteche: librandi, merito di beppe sala, progetto per riapertura dei locali e club al chiuso   apprendiamo dalle pagine social di beppe sala e gianfra...

News

Covid test: si torna in discoteca a Gallipoli e Milano.

16/05/2021 | username

Il silb-fipe, associazione italiana delle imprese di intrattenimento da ballo e di spettacolo, ha organizzato una nottata di prova per far ripartire la movida. L'esperime...

423589 utenti registrati

16860251 messaggi scambiati

7186 utenti online

11447 visitatori online